circolare Salute della donna

leggi la circolare 28/2017

Sicurezza delle cure e responsabilità professionale

Sicurezza delle cure e responsabilità professionale

Gentile Collega,

come ti sarà noto, lo scorso 8 marzo è stata pubblicata la legge n. 24/2017 "Disposizioni in materia di sicurezza delle cure e della persona assistita, nonche' in materia di responsabilita' professionale degli esercenti le professioni sanitarie", che ti invitiamo a leggere con attenzione.

All'interno dello scenario definito dalla succitata legge si inseriscono i seguenti contributi:

Cordiali saluti.
Federazione nazionale Collegi professionali Tecnici Sanitari di Radiologia Medica

raccomandazioni ai TSRM sulla diffusione di foto e video da parte di esercenti le professioni sanitarie realizzati all'interno di strutture sanitarie

Circolare n. 26/2017 del 29 maggio 2017 - Federazione Nazionale TSRM

Diffusione di foto e video da parte di esercenti le professioni sanitarie realizzati all’interno di strutture sanitarie.

Raccomandazioni ai Tecnici Sanitari di Radiologia Medica

Vista la lettera del Ministero della Salute - Direzione generale delle professioni sanitarie e delle risorse umane del sistema sanitario nazionale - n. 18082 del 29 marzo 2017, avente per oggetto la diffusione di foto e video da parte di esercenti le professioni sanitarie realizzati all’interno di strutture sanitarie;  tenuto conto dei Principi richiamati dalla Dichiarazione universale dei Diritti umani e dalla Costituzione del nostro Paese;  in ottemperanza di quanto previsto dalla normativa vigente in tema di rispetto e tutela della privacy, nonché dall’art. 10 del Codice civile;  visto il Codice deontologico del Tecnico Sanitario di Radiologia Medica (TSRM);  preso atto della diffusione e delle potenzialità delle attuali tecnologie e piattaforme nell’ambito della comunicazione digitale (smartphone, tablet, app di messaggistica istantanea, social network); nella riunione del 19 maggio 2017, il Comitato centrale, ha deliberato le seguenti raccomandazioni:  relativamente ai luoghi di lavoro, previa autorizzazione da parte della struttura sanitaria, il TSRM può effettuare e diffondere foto e/o registrazioni audio/video di ambienti, arredi, tecnologie e attività solo con finalità scientifiche, formative e/o medico-legali, utili a garantire e/o migliorare l’equità, l’appropriatezza, la sicurezza, la qualità, l’efficacia e l’efficienza delle prestazioni sanitarie, nonché del contesto, dei modelli organizzativi e delle procedure nelle quali esse vengono effettuate;  le foto e/o le registrazioni audio/video, realizzate per le finalità di cui al punto precedente, che ritraggano o registrano persone differenti dall’autore possono essere effettuate e diffuse solamente nel caso in cui i soggetti coinvolti siano stati preventivamente informati e abbiano manifestato il loro consenso, nei tempi e nei modi previsti dalla normativa vigente;  qualora ravvisi che altri soggetti effettuino e/o diffondano foto e/o registrazioni audio/video relative ai luoghi di lavoro, senza averne titolo o, avendolo, al di fuori di quanto previsto ai due precedenti punti, il TSRM è tenuto a segnalarlo ai preposti organi della struttura sanitaria; nel caso in cui tali soggetti siano TSRM, la segnalazione dovrà pervenire anche al Collegio professionale, che procederà disciplinarmente, se del caso. Si ringraziano per il qualificato contributo i gruppi Aspetti giuridici e medico-legali, Revisione del Codice deontologico e Social network.

PROGRAMMA AVANZATO 17° CONGRESSO NAZIONALE

PROGRAMMA AVANZATO 17° CONGRESSO NAZIONALE Federazione nazionale Collegi professionali TSRM Consapevolezza e appartenenza

Date Venerdì 29 e sabato 30 Settembre 2017

Sede del Congresso Città della Scienza, Napoli 80124 Napoli - via Coroglio, 104 e 57

Federazione nazionale Collegi professionali TSRM Via Magna Grecia, 30/A – 00183 Roma

Presidente del Congresso Alessandro Beux

Comitato organizzatore Alessandro Beux – Presidente FNCP TSRM

Sergio Borrelli – Vicepresidente FNCP TSRM

Teresa Calandra – Segretario FNCP TSRM

Fausto Facchini – Tesoriere FNCP TSRM

Oscar Brazzo – Consigliere FNCP TSRM

Leonardo Capaccioli – Consigliere FNCP TSRM

Roberto Di Bella – Consigliere FNCP TSRM

Francesco Ascolese – Presidente Collegio TSRM Napoli, Avellino, Benevento e Caserta

Pasquale De Rosa – Presidente Collegio TSRM Salerno

Comitato scientifico Roberto Barrella (AITRS)

Massimo Battaglini (ASIS)

Nicola Bizzocchi (Erasmus)

Vincenzo Braun (Collegio TSRM Napoli, Avellino Benevento e Caserta – Provider)

Stefano Chiti (AITIRM)

Daniele Di Feo (Radiologia pediatrica)

Stefano Di Mase (Ecografia)

Iuri Dotta (AITASIT)

Stefano Durante (AITRI)

Fabio Marconi (Radiologia pediatrica)

Matteo Pio Natale (TSRM Giovani)

Antonella Paccone (Collegio TSRM Napoli, Avellino Benevento e Caserta – Provider)

Stefano Pacifici (Breast imaging)

Massimiliano Paganini (Aspetti giuridici e medico-legali)

Fabio Paolicchi (DoseTeam4You)

Danilo Pasini (AITRO)

Stella Pedilarco (AITeRS)

Vincenzo Rizzo (AIMN – Sezione TSRM)

www.tsrm-eventi.it www.tsrm.org

S T A Y T U N E D !!!

Segreteria Organizzativa Riccione Congressi Powered by Promhotels C.so F.lli Cervi 76/A Tel 0541.604160 – Fax 0541.601775

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. www.riccionecongressi.it

Patrocini: Comune di Napoli EFRS – European Federataion of Radiographer Societies Cittadinanzattiva Slow Medicine

Patrocini richiesti: Regione Campania Ministero della Salute MIUR – Ministero dell’ Istruzione dell’Università e della Ricerca Illuminiamo la salute

Aggiornamento del 20 giugno 2017

NOTA INTRODUTTIVA A CURA DEL COMITATO CENTRALE FEDERAZIONE NAZIONALE COLLEGI PROFESSIONALI TSRM

Il 17° Congresso nazionale sarà caratterizzato da un’impostazione innovativa del programma scientifico. La maggior parte dei corsi monotematici non sarà più organizzata per branca o tecnologia, bensì per organodistretto-patologia. Pertanto, a differenza delle ultime edizioni, cambierà anche la modalità di partecipazione delle associazioni scientifiche di riferimento, non più chiamate a gestire il loro corso monotematico di branca o tecnologia, bensì a cooperare per la realizzazione di più corsi monotematici per organo-distretto-patologia. Tale impostazione, partendo dalla persona e i suoi bisogni di salute, contribuirà a far crescere la consapevolezza dei singoli TTSSRM di operare all'interno di processi complessi, nei quali il loro contributo è solo uno dei molti richiesti, ma necessario e importante quanto quello delle altre professioni. Da tale consapevolezza dovrebbe derivare quella di appartenere a un mondo multidisciplinare, quindi multiprofessionale, favorendo la disponibilità al confronto e alla collaborazione con i colleghi che operano in altre branche dell'area radiologica e con le altre professioni sanitarie. Beneficiando del contributo delle associazioni scientifiche, dei gruppi di studio e lavoro della Federazione, delle singole eccellenze tecniche che il nostro Gruppo professionale può vantare, nonché di quello delle altre professioni e dell'industria, i corsi monotematici offriranno un'occasione di reciproca conoscenza e futura cooperazione. Infine, per massimizzare la consapevolezza di operare in un unico ampio contesto e di appartenere a una unica famiglia professionale, il Congresso sarà completato da sedute plenarie su argomenti di interesse generale.

MANAGEMENT DEI SERVIZI SANITARI E SOCIO SANITARI

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO

ANNO ACCADEMICO 2017-2018

UNIVERSITA' DI PARMA

A chi è rivolto

Il Master si rivolge a chi vuole approfondire e sistematizzare le tematiche di organizzazione e gestione dei servizi sanitari per offrire al mercato del lavoro un insieme di competenze capaci di coordinare i servizi e di gestire attività complesse orientate agli obiettivi definiti dalle direzioni strategiche.

Possono partecipare i laureati così come identificati nel bando (in fase di pubblicazione).

Il percorso formativo è rivolto a chi:  vuole sviluppare competenze manageriali nel settore sanitario  cerca conoscenze nell’ambito organizzativo e gestionale della sanità  vuole essere un attore delle aziende sanitarie siano queste pubbliche o private.

Il Master ha una durata complessiva di 1500 ore corrispondenti a 60 crediti formativi universitari. Il Master si sviluppa su di un anno accademico, dal mese di febbraio 2018 al mese di marzo 2019.

Iscrizione al Master

Il Master è rivolto a coloro in possesso di laurea magistrale o specialistica (o vecchio ordinamento) negli ambiti definiti dal bando. La quota di iscrizione è di 3.700 euro da corrispondere in due rate.

La domanda di ammissione dovrà essere presentata entro i termini e le modalità riportate dal bando (bando in fase di pubblicazione).

Per informazioni didattiche: Prof.ssa Maria Cristina Baroni, tel. 0521 033282, e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Prof. Antonello Zangrandi, e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Dott. Simone Fanelli, e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per informazioni amministrative, tecniche e operative: U.O.S. Formazione Post Lauream tel. 0521/033708;

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.