RISCATTO ANNI DI STUDIO-modulo per domanda di riscatto

Nota Studio Legale Piccioli – Avv. Carlo Piccioli Gentile, questa azione prevede un ricorso contro il silenzio o il diniego dell’INPS (sede centrale) verso una richiesta che verrà avanzata perché siano emessi gli atti più idonei al riconoscimento del diritto al riscatto degli anni di studio ai fini pensionistici per gli iscritti agli Albi delle Professioni Sanitarie. Puntiamo soprattutto sul pronunciamento della Corte Europea dei Diretti dell’Uomo (CEDU – European Court of Human Rights). L’azione è aperta a tutti coloro che intendono riscattare gli anni di formazione professionale: - sia per coloro che hanno già avanzato domanda di riscatto e non hanno avuto risposta, oppure hanno ricevuto un risposta negativa (in questo caso il nostro intendimento sarà quello di ottenere la validità retroattiva delle domande già da Lei avanzate a suo tempo); - sia per coloro che non hanno mai avanzato domanda di riscatto. L’azione avrà effetti limitati a coloro che sottoscriveranno il mandato (clicca qui per compilare il mandato) che potrà essere inviato a questo indirizzo mail: Diese E-Mail-Adresse ist vor Spambots geschützt! Zur Anzeige muss JavaScript eingeschaltet sein! 1) Il costo per aderire a questa iniziativa nazionale è di € 156,00 da corrispondere mediante bonifico intestato ad avv. Carlo Piccioli – IBAN IT82L0103002804000063179251, indicando come causale quanto segue: nome……cognome……- adesione azione riscatto anni di studio. 2) Nell’auspicata ipotesi di risultato positivo il costo totale sarà di € 320,00 che detratto l’acconto di € 156,00 quantifica un pagamento finale di € 164,00. 3) Nella denegata ipotesi di esito negativo non vi sarà alcun ulteriore costo oltre a quello indicato al punto 1). La Sua adesione con la quota di partecipazione dovranno pervenire entro il 31 Ottobre 2019. Con i migliori saluti. Avv. Carlo Piccioli

RISCATTO ANNI DI STUDIO

 Roma, 2 agosto 2019

Circolare n. 58/2019

 Oggetto: riscatto anni di studio.

Gentili Presidenti, questa Federazione ha dato impulso ad un’azione presso i Ministeri del lavoro e della salute affinché questi provvedano a emettere degli atti che consentano a tutti i professionisti iscritti agli Albi delle professioni sanitarie di riscattare gli anni di formazione professionale; al riguardo abbiamo inoltrato già due note (lettera inviata il 15 maggio 2019 – lettera inviata il 24 giugno 2019) che non stanno producendo gli esiti sperati. É dunque in corso un’importante iniziativa legale finalizzata al riconoscimento del diritto al riscatto degli anni di studio a fini pensionistici per coloro che non sono riusciti a ottenere quanto rappresenta un loro buon diritto. L’iniziativa sarà quanto più forte e potente in ragione del numero dei firmatari e l’esito dell’azione avrà effetti limitati a coloro che avranno sottoscritto; l’azione questa volta sarà diretta anche e soprattutto nei confronti dell’INPS sede centrale. Si tratterà di un atto seriale (tipo class action) contenente le diverse adesioni personali. Per questa ragione, vi preghiamo di farvi parte attiva stimolando i vostri iscritti, inoltrando dalla casella di posta elettronica certificata istituzionale la seguente comunicazione: clicca qui.

Cordiali saluti.

Il Presidente Alessandro Beux

Sistema di protezione della FNO e relativa polizza assicurativa PSTRP. Polizza 2019/07/6168073- Italiana Assicurazioni - Federazione TSRM PSTRP - Appendice 1

Circolare 55/2019 -

Oggetto: sistema di protezione della FNO e relativa polizza assicurativa PSTRP. Polizza 2019/07/6168073- Italiana Assicurazioni - Federazione TSRM PSTRP - Appendice 1.

A integrazione di quanto comunicato con la circolare 52/2019, si trasmette di seguito il collegamento all’appendice 1 che rettifica il contratto relativo alla polizza di cui all’oggetto, all’articolo 10 (Rinuncia alla rivalsa): leggi appendice 1.

Master di Radiologia Vascolare, Interventistica e Neuroradiologia A.A. 2019-2020

Cari Soci, Colleghi e Sostenitori,
è online il bando della
VII Edizione del Master Universitario in “Radiologia Vascolare Interventistica e Neuroradiologia” per l’Anno Accademico 2019/2020, organizzato dalla Università degli Studi di Bologna e realizzato in collaborazione con AITRI (Associazione Italiana Tecnici di Radiologia Interventistica).

Tutte le informazioni ed il bando per l’ammissione al Master in Radiologia Vascolare, Interventistica e Neuroradiologia (8827) sono scaricabili al seguente indirizzo:
https://www.unibo.it/it/didattica/master/2019-2020/allegati/bando-radiologia

Ulteriori informazioni sul sito del master:
https://corsi.unibo.it/laurea/TecnicheRadiologiaMedica/Master

Per contatti:
Diese E-Mail-Adresse ist vor Spambots geschützt! Zur Anzeige muss JavaScript eingeschaltet sein!
Diese E-Mail-Adresse ist vor Spambots geschützt! Zur Anzeige muss JavaScript eingeschaltet sein!

La Segreteria
AITRI – Associazione Italiana Tecnici di Radiologia Interventistica
via San Gregorio, 53
20124 Milano
www.aitri.it
Diese E-Mail-Adresse ist vor Spambots geschützt! Zur Anzeige muss JavaScript eingeschaltet sein!

Sistema di protezione della FNO e relativa polizza assicurativa PSTRP

Circolare: 52/2019 - 17/07/2019

Oggetto: sistema di protezione della FNO e relativa polizza assicurativa PSTRP.

Gentili Presidenti, da ieri sera i professionisti iscritti agli albi dell'Ordine TSRM PSTRP che intendono farlo possono aderire al sistema di protezione della FNO e alla relativa polizza assicurativa, accedendo all'area riservata del portale. La gara per la copertura assicurativa è stata aggiudicata il 27 giugno scorso e ora il portale è pronto per accogliere le adesioni di coloro che decideranno di farlo. L'attività assicurata è quella prevista e disciplinata dalla normativa di riferimento, nonché quella sviluppata o resa possibile dall'introduzione e/o dallo sviluppo di nuove tecnologie e/o procedure, comprendendo le attività connesse con lo svolgimento dell’attività professionale quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo, attività gestionali, di coordinamento, di ricerca scientifica, formazione, docenza, consulenza, ecc. Qualora l'assicurato, al momento della prima richiesta scritta di risarcimento, fosse coperto individualmente anche con altra polizza assicurativa della responsabilità professionale, la garanzia oggetto di quella messa a disposizione dalla FNO opererà comunque a primo rischio. La polizza è attiva dal 1° luglio, e il suo premio varia in funzione del massimale: - 30 € per un massimale pari a 2.000.000,00 €; - 34 € per un massimale pari 5.000.000,00 €. La polizza prevede un’unica scadenza: ore 24:00 del 31 dicembre di ogni anno. Anche chi aderisce in corso d’anno avrà come scadenza il 31 dicembre dell’anno di adesione. Il premio è dovuto per intero in quanto con l’accesso alla copertura assicurativa vengono garantite, secondo la formulazione claims made, le eventuali richieste di risarcimento relative a eventi dannosi posti in essere prima della copertura, anche oltre i 10 anni previsti dalla legge 24/2017, in quanto la polizza prevede una retroattività illimitata. Federazione ISTITUITA AI SENSI DELLE LEGGI: nazionale 4.8.1965, n. 1103, 31.1.1983, n. 25 e 11.1.2018, n. 3 Ordini dei C.F. 01682270580 TSRM e delle professioni sanitarie tecniche, della riabilitazione e della prevenzione Via Magna Grecia, 30/A – 00183, Roma Tel. 0677590560 – Fax 0662276492 Sito Internet: www.tsrm.org Posta elettronica: Diese E-Mail-Adresse ist vor Spambots geschützt! Zur Anzeige muss JavaScript eingeschaltet sein! PEC: Diese E-Mail-Adresse ist vor Spambots geschützt! Zur Anzeige muss JavaScript eingeschaltet sein! Lo stesso meccanismo si applica al caso di cessazione: acquistando la copertura assicurativa si acquisisce il diritto ad essere coperti per richieste di risarcimento ricevute dopo la cessazione definitiva dell’attività professionale, anche oltre i 10 anni previsti dalla legge 24/2017, in quanto la polizza prevede una ultrattività illimitata. In sintesi la copertura non può essere ricondotta ai soli mesi che intercorrono tra la sua accensione e la prima scadenza annuale proprio perché estesa nel tempo illimitatamente al passato e, in caso di cessazione dell’attività, al futuro. Unica eccezione alla regola è quella che riguarda chi si iscrive per la prima volta all’albo (neolaureati): in questo caso la copertura retroattiva (pur non essendo contrattualmente esclusa) non ha valore in quanto non c’è un’attività pregressa da coprire, e l’eventualità di attivazione di una postuma per cessazione definitiva dell’attività professionale è un evento altamente improbabile. Per queste ragioni, per i neolaureati sono previste riduzioni del premio al 50% per chi inizia nel primo semestre e al 25% per chi inizia nel secondo semestre. Leggi il contratto